Onu: corso di alta formazione in psicologia forense

Il logo di Unicri.
Il logo di Unicri.

Mi sono imbattuta in un corso di alta formazione dell’Onu su tematiche legate alla psicologia forense e ho trovato il programma decisamente interessante, non fosse altro che è più pratico che teorico.

Il corso internazionale di alta formazione è curato dall’Istututo Interregionale delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Crimine e la Giustizia (Unicri) si svolgerà a Torino e avrà inizio il 27 maggio e si concluderà il 12 dicembre 2015, le iscrizioni chiuderanno il 12 aprile.

Le lezioni si terranno presso l’Istituto Universitario Salesiano e presso Unicri situato all’interno del Campus delle Nazioni Unite. I partecipanti saranno iscritti come studenti alla Åbo Akademi University e, al superamento del corso, sarà rilasciato un diploma di 60 crediti europei (Ects).

Appartenenti a Unicri.
Appartenenti a Unicri.

L’International Expert Programme in Investigative and Legal Psychology (Iepilp), questo il nome del corso, è organizzato in collaborazione con l’università finlandese Åbo Akademi University (Åau) e con il supporto dell’ Istituto Universitario Salesiano di Torino (Iusto) e l’affiliato Crimelab.

Pur non essendoci limiti di età per iscriversi, è indirizzato prevalentemente a giovani professionisti e laureati che intendano approfondire le proprie conoscenze e sviluppare competenze intersettoriali nell’ambito della psicologia forense. Le lezioni, infatti, sono dal lunedì al venerdì e sono full time: non semplicissimo seguirle se uno lavora, in effetti. La nota positiva è che il corso di alta formazione è concentrato in sei mesi.

Sul sito, interamente in inglese (così come le lezioni del corso), si legge che i partecipanti acquisiranno una serie di capacità fra cui:

  • La redazione di profili criminali
  • L’elaborazione di mappature criminali
  • Lo studio di tecniche investigative di intervista con adulti e minori
  • Il rilevamento di segni di inganno
  • L’effettuazione di test psicologici in un contesto forense
  • La comprensione dei processi decisionali giudiziari in un contesto forense

Sempre sul sito, si legge che il programma sarà strutturato attorno a quattro simulazioni processuali  relative ai reati di omicidio, stupro, abusi sessuali su minori e crimini di guerra.

La sede di Unicri a Torino.
La sede di Unicri a Torino.

L’interesse per il corso mi ha spinto a richiedere qualche informazione in più. Mi è bastato sapere che a condurre le lezioni e ad assistere i partecipanti al corso ci sono, tra gli altri, il professor Pekka Santtila (oltre a Pär-Anders Granhag, Peter J. van Köppen  e la professoressa Jessica Woodhams) per decidere che valeva la pena parlarne.

Il costo del corso, alla sua prima edizione, è di 7500 euro. Sono previste, mi è stato detto, tre borse di studio che coprono interamente il corso.

Per ulteriori informazioni trovate il corso qui:

http://www.unicri.it/services/education_training/postgraduate/investigative_legal_psychology/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.